Dalle fake news alle fade news: disorientamento e incertezza  in finanza e in politica

Dalle fake news alle fade news: disorientamento e incertezza in finanza e in politica

15/04/2019 | 17:30 - 19:30 | via Chiossetto 20, Milano

L’incontro, supportato dall’Associazione per l’Alta Formazione Giuridico-Economica (AFGE), si inquadra nell’ambito delle iniziative istituzionali #stavoltavoto degli Uffici del Parlamento Europeo e dei centri di informazione Europe Direct della Commissione Europea aventi sede a Milano, del think tank CIMA (Civic Media Association) e della piattaforma Torino 3.0.

Intervengono

  • Marco Orofino, professore di diritto costituzionale all’Università degli Studi di Milano
  • Angelo Deiana, presidente di Confassociazioni e di ANPIB (Associazione Nazionale Private & Investment Bankers)
  • Ida Ciaralli, Europe Direct Lombardia – Ufficio d’informazione dell’UE presso Regione Lombardia
  • Walter Nicolino, docente alla Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara e membro dell’advisory board di CIMA (Civic Media Association)
  • Massimo Morelli, coordinatore del Master in New Media Communication di IAAD (University for Design) e membro dell’advisory board di CIMA (Civic Media Association)

Coordina gli interventi Paolo Maggini, dottore di ricerca dell’Università degli Studi di Verona con una tesi sugli abusi di mercato, che in Consob segue le attività connesse alla corretta diffusione delle informazioni privilegiate degli emittenti.

Oggi le persone sono bersagliate da una gigantesca mole di informazioni, senza eguali nella storia. Questa ipertrofia informativa, unita al preoccupante fenomeno delle fake news, crea problemi di metabolizzazione dei dati e di trasformazione delle informazioni in conoscenza.
Risulta difficile analizzare il flusso informativo in chiave critica e approfondire le questioni emergenti, che spesso risultano complesse, a valori multipli e, insomma, indisponibili alla semplificazione.
Esperti nel campo della finanza, della politica e della comunicazione ci condurranno in un percorso che affronterà la tematica della “mis-informazione”. Approfondiremo il passaggio dalle fake news alle “fade news”, ovvero alle informazioni dissolventi, con particolare attenzione all’impatto sui processi decisionali di investitori ed elettori.

È stata presentata istanza all’Ordine degli Avvocati di Milano per il riconoscimento dei crediti formativi professionali.

Durante la giornata del 15 aprile sarà possibile iscriversi con uno sconto del 30% alla Masterclass sui Mercati Finanziari, organizzata da AFGE ed in programma nei mesi di giugno e luglio.

Guarda il convegno sul nostro canale youtube